Bilancio

Bilancio 2022

Commento sull’andamento del bilancio (in milioni di euro)

I principali indicatori economici, patrimoniali e finanziari sono riassunti nella seguente tabella:

— DATI ECONOMICI20212022Variazione %
vs 31/12/2021
Ricavi consolidati3.817,93.822,50,1%
Margine operativo lordo921,6860,1-6,7%
% sui ricavi24,1%22,5%
Risultato operativo373,8248,4-33,5%
% sui ricavi9,8%6,5%
Risultato netto attività in funzionamento648,9395,8-39,0%
% sui ricavi17,0%10,4%
Risultato netto di Gruppo360,2200,2-44,4%
% sui ricavi9,4%5,2%
— DATI PATRIMONIALI20212022Variazione %
vs 31/12/2021
Capitale investito netto6.037,95.786,3(251,6)
Patrimonio netto Gruppo e Terzi4.892,04.553,5(338,5)
Posizione finanziaria (surplus)/deficit1.145,91.232,886,9
— DATI FINANZIARI20212022Variazione %
vs 31/12/2021
Avanzo/(Disavanzo) finanziario251,0(86,9)(337,9)
Investimenti760,2563,2(197,0)
— ORGANICI20212022Variazione %
vs 31/12/2021
Organici (n. puntuale)16.25516.758503,0
 

 

Ricavi 2022

I ricavi consolidati dell’esercizio 2022 del Gruppo Fininvest sono pari a 3.822,5 milioni di Euro e risultano essere in linea con i 3.817,9 milioni di Euro del 2021.

Il Gruppo MFE, ha evidenziato ricavi pari a 2.801,2 milioni di Euro, con una flessione del -3,9% rispetto ai 2.914,3 milioni di Euro dell’esercizio precedente.

I ricavi del Gruppo Mondadori sono stati pari a 923,8 milioni di Euro, ed evidenziano una crescita del +12,7% rispetto al dato di 819,8 milioni di Euro del 2021.

 
 

Risultato operativo

Il risultato operativo è positivo per 248,4 milioni di Euro, con una incidenza del 6,5% sui ricavi, rispetto al risultato operativo positivo di 373,8 milioni di Euro del 2021 (9,8% sui ricavi), con una flessione di -125,4 milioni di Euro, in parte riconducibile al venir meno di componenti positive non ricorrenti contabilizzate nel 2021 e alle svalutazioni apportate nel 2022 ad alcune attività immateriali, a seguito del processo di impairment. In particolare il Gruppo MFE ha conseguito un risultato operativo positivo pari a 280,1 milioni di Euro, rispetto ai 418,0 milioni di Euro del 2021 (-33,0%), e una redditività sui ricavi che passa dal 14,3% del 2021 al 10,0% del 2022. Il Gruppo Mondadori evidenzia un risultato di 72,7 milioni di Euro, rispetto ai 45,2 milioni di Euro dell’esercizio precedente.

 
 

Risultato netto attività in funzionamento

Il risultato netto delle attività in funzionamento evidenzia un utile pari a 395,8 milioni di Euro, rispetto ai 648,9 milioni di Euro dell’esercizio precedente. Al di sotto del risultato operativo, il saldo degli oneri/proventi finanziari evidenzia un saldo positivo di 33,6 milioni di Euro (rispetto al saldo positivo di 47,2 milioni di Euro del 2021). Il risultato delle partecipazioni registra un saldo positivo di 181,4 milioni di Euro, rispetto ai 329,3 milioni di Euro del 2021; gli importi più rilevanti riguardano l’utile netto di pertinenza di Finivest nel Gruppo Mediolanum, pari a 158,2 milioni di Euro (216,4 milioni di Euro al 31 dicembre 2021) e il risultato di pertinenza MFE relativo a EI Towers S.p.A., pari a 14,0 milioni di Euro, rispetto ai 99,6 milioni di Euro del 2021, che beneficiava per circa 88 milioni di Euro della plusvalenza derivante dalla cessione di Towertel S.p.A.

Risultato netto di Gruppo

Il risultato netto di pertinenza del Gruppo è pari ad un utile di 200,2 milioni di Euro, rispetto all’utile di 360,2 milioni di Euro del 2021. Il risultato di competenza degli azionisti terzi è pari a 195,6 milioni di Euro (288,7 milioni di Euro nel 2021).

 

Posizione finanziaria netta

La posizione finanziaria netta consolidata ante applicazione dell’IFRS 16 evidenzia un indebitamento pari a 1.072,6 milioni di Euro, rispetto all’indebitamento di 962,1 milioni di Euro del 31 dicembre 2021. La posizione finanziaria totale è invece pari a 1.232,8 milioni di Euro, rispetto all’indebitamento al 31 dicembre 2021, che era pari a 1.145,9 milioni di Euro.

 
 

Avanzo / (Disavanzo) finanziario

Nel 2022 si è quindi evidenziato un disavanzo finanziario di -86,9 milioni di Euro, rispetto all’avanzo finanziario di 251,0 milioni di Euro del 2021. Nell’esercizio 2022 il Gruppo MFE ha evidenziato un disavanzo finanziario di -4,1 milioni di Euro, mentre il Gruppo Mondadori ha generato un avanzo finanziario di 1,7 milioni di Euro. La Capogruppo Fininvest S.p.A. infine, evidenzia un disavanzo finanziario di -70,2 milioni di Euro.

 
 
 

Investimenti

Gli investimenti del 2022 sono pari a 563,2 milioni di Euro (760,2 milioni di Euro al 31 dicembre 2021) e riguardano diritti televisivi e cinematografici per 339,3 milioni di Euro (331,5 milioni di Euro nel 2021), investimenti in immobilizzazioni immateriali per 78,2 milioni di Euro (72,0 milioni di Euro nel 2021), investimenti materiali per 51,6 milioni di Euro (70,3 milioni di Euro al 31 dicembre 2021) e investimenti in partecipazioni, attività finanziarie e aggregazioni di impresa per 94,1 milioni di Euro (286,4 milioni di Euro nel 2021).

 

Organici

Gli organici al 31 dicembre 2022 (includendo il personale e le reti di vendita di Mediolanum) sono pari a 16.758 unità con un incremento di 503 unità rispetto al 31 dicembre 2021. MFE diminuisce il proprio organico di 31 unità, mentre gli organici del Gruppo Mondadori si incrementano di 90 unità, per effetto soprattutto delle nuove società acquisite, contrapposti alle diminuzioni relative alle testate e alle attività cedute nell’area Media. Il Gruppo Mediolanum cresce invece di 464 unità (dipendenti + rete di vendita).

 
 
 

Documentazione completa

Per aver accesso ai documenti di bilancio in forma integrale, istituzioni finanziarie e giornalisti possono compilare il form.

Bilancio [it]
Privacy
 
Cookie Policy